Vladislav Delay Vantaa(Raster-Noton2011)

527

In quindici anni di carriera Sasu Ripatti è stato protagonista indiscusso della musica elettronica ridisegnando i confini di house(con il moniker Luomo),techno(con i  moniker Uusitalo e Sistol)ed ambient(Vladislav Delay),spingensosi fino al jazz -noise(Vladislav Delay Quartet,Moritz Von Oswald Trio).Vantaa è il decimo album a nome Vladislav Delay ed inaugura la sua collaborazione con la prestigiosa label tedesca Raster-Noton. Ripatti per confezionare Vantaa volge lo sguardo indietro ispirandosi alle sonorità liquide ed alla techno-dub asfittica dei suoi primi lavori su Chain Reaction(Mutila in particolare),con la differenza che il suono assume connatozioni piu’ fisiche ed organiche rispetto alle sue precedenti produzioni.

vladDelay si conferma ancora una volta  inarrivabile designer del suono tessendo tessuti sonori a trame compatte riuscendo ad essere originale ed all’avanguardia.

Tra le otto tracce dell’album  che si susse
guono in unico movimento convincono  la techno-dub industriale di Lauma,l’ambient-house di Levite ed il techno-dub di Kaivue.Gran bel disco!