Mastice-Violente Manipolazioni Mentali (Dischi Del Minollo/Audioglobe 2014)

1104

mastice-cover2014-180x135
E’ l’elettronica a determinare le coordinate di Violente Manipolazioni Mentali, brillante esordio discografico dei Mastice, duo ferrarese composto da Igor Tosi(Voce dei Devocka)e Riccardo Silvestrini, che coadiuvati in studio da Samboela (Devocka, Luci Della Centrale Elettrica,Bob Corn) realizzano un concept album  incentrato piu’ sul suono e sulla complessità della struttura che sulle semplici dinamiche di toni alti e bassi bilanciando in maniera convincente una tavolozza di suoni espansiva, con riferimento al piu’ gelido elettro-rock degli anni 80,all”ambient e all’industrial.Metronomiche pulsioni di batteria elettronica,schegge noise e dilatazioni ambient supportano la voce di Igor Tosi, che evocando immagini di decadenza e paranoia urbana,narra storie in cui disagio esistenziale e dura quotidianità  si scontrano con la realtà illusoria propagata da una società sempre piu’ simile strutturalmente a una vera e propria gabbia mentale. Le atmosfere tanto oniriche quanto vagamente terrorizzanti e l’uso di testi intelligenti catturano l’ attenzione dell’ ascoltatore introducendolo in una dimensione di seducente cupezza.Canzoni come:Venditori Di Fumo,Target ,Freddo e Maggio sembrano venire da lontano,ma anche da dentro,forse dalla coscienza vagamente alterata un attimo prima del risveglio.Disco straconsigliato!